L'Agricoltore il più grande lavoro sulla Terra - Interviste Agricoltour 2014 - Raffaele Napolitano - 9 luglio
E-mail LinkedIn Facebook Twitter

Az. Agr. Napolitano – Poggiomarino (Na)

Raffaele Napolitano

Poteva fare il calciatore, Raffaele, ventunenne imprenditore dell'azienda di famiglia, che produce e commercializza prodotti ortofrutticoli, e magari ci aveva fatto più di un pensierino, ma ora è ben felice di continuare l'attività inaugurata dal nonno.

E' in assoluto il più giovane interlocutore dell'Agricoltour 2014, ed è sua – simbolicamente - l'intervista che chiude il tour.

A quest'ora potevi essere sui campi di calcio e non sui terreni agricoli...

Sempre di campi si trattava, dice con la classica ironia partenopea. A parte gli scherzi, è vero, la mia aspirazione era giocare a pallone, e sarei potuto andare a giocare nelle giovanili del Parma; ma considerato che quella carriera è molto difficile e avevo qui delle possibilità concrete di crescita, probabilmente ho fatto la scelta giusta. La decisione è maturata appena mi sono reso conto del sacrificio che avevano fatto i miei genitori nel portare avanti l'azienda, e ora mi piace lavorare in questo settore, ci metto entusiasmo; e poi il calcio continuo a praticarlo, perché la passione c'è sempre ma il futuro lo vedo qui.

Per altri giovani, invece, l'agricoltura continua ad essere un settore poco attrattivo...

Dovrebbero viverlo di più, e non giudicare dall'esterno. Però ti dico che sto vedendo un ritorno, da qualche anno in qua, probabilmente per necessità perché altri settori non offrono più nulla. Magari iniziano a considerare quello che avevano e non riuscivano a vedere; che so, degli appezzamenti dei genitori che erano in abbandono e ora possono tornare a sperare di rivivere e di produrre. E' un tornare indietro che non è un declassamento, ma una nuova partenza, e speriamo che possa concretizzarsi in sviluppo. Qui ne abbiamo davvero bisogno.

Un giovane come te come vive la crisi?

Diciamo che qui al Sud i genitori ci raccontano che siamo sempre stati abituati al sacrificio, al dover conquistare qualcosa giorno per giorno, e quindi non ci spaventa. Certo, per un'azienda e per imprenditori seri, questi sono periodi molto delicati, in cui non puoi permetterti di strafare, dal punto di vista degli investimenti, ma devi agire con grande oculatezza.

Un ragionamento da saggio, di quelli che non ti aspetti da un ventunenne. Non è che l'agricoltura fa invecchiare prima?

Invecchiare no, maturare sì. Nelle riunioni familiari che facciamo vengono fuori di volta in volta problematiche molto complesse, legate ad aspetti che esulano anche dal fattore produttivo in sé: controlli, verifiche amministrative, e ogni passaggio comporta delle grandi responsabilità perché sai che se sbagli puoi provocare dei problemi molto seri. E questo ti spinge a stare sempre con gli occhi aperti, a muoverti con estrema attenzione, e così cresci in esperienza e in consapevolezza. Perché questo è comunque un lavoro di campo, in cui c'è poca teoria e molta pratica, e per conoscere tutte le fasi c'è bisogno di tanta gavetta. E poi è necessario innovare, per cui non fai in tempo a conoscere qualcosa che subito ti trovi a dover studiare e approfondire aspetti nuovi, per poter battere la concorrenza e stare sul mercato. Sì, è una gran fatica, lo ammetto, ma è anche un modo per realizzarsi in senso compiuto.

E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Az. Agr. Napolitano – Poggiomarino (Na) - Raffaele Napolitano - Agricoltour 2014 - 9 luglio
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Az. Agr. Napolitano – Poggiomarino (Na) - Raffaele Napolitano - Agricoltour 2014 - 9 luglio
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Az. Agr. Napolitano – Poggiomarino (Na) - Raffaele Napolitano - Agricoltour 2014 - 9 luglio
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Az. Agr. Napolitano – Poggiomarino (Na) - Raffaele Napolitano - Agricoltour 2014 - 9 luglio
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Az. Agr. Napolitano – Poggiomarino (Na) - Raffaele Napolitano - Agricoltour 2014 - 9 luglio
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Az. Agr. Napolitano – Poggiomarino (Na) - Raffaele Napolitano - Agricoltour 2014 - 9 luglio
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Az. Agr. Napolitano – Poggiomarino (Na) - Raffaele Napolitano - Agricoltour 2014 - 9 luglio
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Az. Agr. Napolitano – Poggiomarino (Na) - Raffaele Napolitano - Agricoltour 2014 - 9 luglio