Agricoltour 2014 - 30-giugno - Domenico De Venuto Az. Agr. Di Virgilio – Bisceglie (BT)
E-mail LinkedIn Facebook Twitter

Az. Agr. Di Virgilio – Bisceglie (BT)

Domenico Devenuto

Domenico Devenuto è uno di quei personaggi che ha nella schiettezza la sua principale caratteristica. Sottolinea che non si riposa mai, chiarisce che è contro la globalizzazione e denuncia che gli imprenditori agricoli sono stati abbandonati. Ma dalla sua veemenza traspare una grande generosità, un attaccamento alla terra che non è mai venuto meno, neanche nei momenti di più grande difficoltà.

Lui che l'agricoltura la “sente nell'anima” è partito da zero, si è fatto da solo, e ora acquista e commercializza anche le produzioni che si sviluppano sui terreni di altri colleghi. Lo incontriamo su quelli di Pippo Di Pierro, che è affiancato dal giovane figlio Michele, e manifesta da subito una grande amarezza.

Da dove viene questa rabbia?

Dare valore al prodotto, come state facendo voi con questa bella campagna, significherebbe riconoscere i nostri sforzi, dare il giusto riconoscimento economico all'agricoltore, che fa tanti sacrifici, e ciò non avviene più. E se poi sul mercato quel prodotto costa al consumatore più del doppio o del triplo, come pretendiamo che lo si compri? E' evidente che si sceglierà il prodotto di importazione, che costa di meno ma che non è sottoposto ai vincoli e ai processi di sicurezza che noi attiviamo. Non c'è confronto, non ci può essere competizione, su questo terreno. Ci hanno letteralmente massacrati.

Eppure, nonostante le difficoltà, lei continua a combattere...

La forza dell'agricoltore è veramente enorme, ma le difficoltà sono tante. Le norme sono troppo restrittive, i ragazzi in campagna arrivano dopo i 18 anni ed è difficile che si appassionino, che comprendano tutto ciò che c'è dietro ad un prodotto. Un tempo, tutti trascorrevamo le ferie in campagna, e imparavamo sul campo insieme a genitori, nonni e altri parenti. Oggi ho un nipote minorenne e ho paura di portarlo qui perché rischiamo di passare un guaio con l'ispettorato del lavoro. Dobbiamo giustificare la presenza di nostri figli e dei nostri nipoti sui nostri terreni: se ci pensi, è incredibile. Ma se lo racconti in giro, non ti crede nessuno. Per fortuna che mio genero, invece di continuare a fare il venditore ambulante, ha scelto di venire a lavorare in agricoltura, e questo mi ha ridato un po' di vita e di forza.

E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Agricoltour 2014 - 30-giugno - Domenico De Venuto Az. Agr. Di Virgilio – Bisceglie (BT)
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Agricoltour 2014 - 30-giugno - Domenico De Venuto Az. Agr. Di Virgilio – Bisceglie (BT)
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Agricoltour 2014 - 30-giugno - Domenico De Venuto Az. Agr. Di Virgilio – Bisceglie (BT)
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Agricoltour 2014 - 30-giugno - Domenico De Venuto Az. Agr. Di Virgilio – Bisceglie (BT)
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Agricoltour 2014 - 30-giugno - Domenico De Venuto Az. Agr. Di Virgilio – Bisceglie (BT)
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Agricoltour 2014 - 30-giugno - Domenico De Venuto Az. Agr. Di Virgilio – Bisceglie (BT)
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Agricoltour 2014 - 30-giugno - Domenico De Venuto Az. Agr. Di Virgilio – Bisceglie (BT)
E-mail LinkedIn Facebook Twitter
Agricoltour 2014 - 30-giugno - Domenico De Venuto Az. Agr. Di Virgilio – Bisceglie (BT)